“Un rottweiler per Aston Martin”

L’imprenditore italiano, Flavio Briatore, avrà sempre belle parole per Fernando Alonso: così, il commento sul passaggio ad Aston Martin.

Per Fernando Alonso, 41 anni compiuti nello scorso luglio, arrivano solo complimenti da parte degli addetti ai lavori, o ex tali, della Formula 1. Da quando nel 2021 è tornato in pista dopo due anni di stop, il fortissimo spagnolo non ha mai mal figurato ed infatti, è proprio lui ad aver maggiormente contribuito a portare in alto, il nome della Alpine, con un decimo e un nono posto personale, negli ultimi due Mondiali. Alonso BriatoreFernando Alonso e Flavio Briatore (Ansa foto)

Come è andata lo si sa già. Fernando e la vecchia Renault non sono più amorevoli l’uno con l’altra, lo stesso Ocon ha avuto da ridire su alcune frasi dell’ormai ex compagno di team ed il classe ’81, non ha certo nascosto l’entusiasmo per questo addio, ormai attesissimo. A dirla tutta, Alonso si è detto davvero felice di raggiungere la Aston Martin, cosa che anche un suo vecchio amico, ha commentato.

Fernando Alonso porta tanta esperienza dove c’era Vettel

Adesso, il nativo di Oviedo, farà la fortuna quindi di un altro team, mentre Alpine cercherà i punti per la propria crescita, nelle prestazioni di due giovani: Esteban Ocon, classe ’96 ed il nuovo arrivato, Pierre Gasly, classe ’96 anche lui e francese come la scuderia, pure lui. Scelta significativa, ma anche necessaria, perché Nando andrà a portare anni di esperienza, lì, dove correva invece un altro ex campione mondiale, Sebastian Vettel, che si è ritirato dopo Abu Dhabi e che ha ammesso di essere preoccupato per il futuro della F1.

Ma torniamo proprio ai complimenti, che lo spagnolo che ha vinto due volte il Mondiale, si è guadagnato. Ed a proposito di campionati vinti, nel 2005 e nel 2006, c’era proprio lui a capo del team che vedeva il classe ’81, vincere per due volte consecutive. In Renault, vi era Flavio Briatore, che in F1 ci ha lavorato per un ventennio. Durante l’ultimo week-end di Formula 1, l’italiano stava parlando a DAZN, commentando la Gara, ed ha parlato anche del suo amico.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

Telegram – Gruppo
Facebook – Gruppo

Prima però, ha deciso di dire la sua sullo stato di salute della F1, ecco cosa ha detto l’imprenditore: “La F1 è fantastica. Mediaticamente fortissima, il pubblico lascia che tutti i biglietti dei Gran Premi siano venduti. È stato un super successo”. Poi, trova un modo singolare di definire il proprio ex pilota, definendo così, Nando Alonso: “Fernando è un rottweiler, un rottweiler va alla Aston Martin, lo fa senza problemi. Farà una o due stagioni alla grande”.

Author: Justin Anderson